A A
Home

Energenza Coronavirus: DL 105 del 23/7/2021 - Green Pass dal 6/8/21
Luglio 2021

Emanato il DL 105 del 23/7/2021 che regolamenta l'uso del Green Pass a partire dal 6/8/2021

Scarica il DL 105 del 23/7/21 Green Pass

Il Decreto legge n.105 del 23 luglio 2021, in vigore dal 23 luglio 2021, ha apportato alcune modifiche alla disciplina vigente in atto dall’inizio della pandemia.

Tra le novità più importanti:

  • Proroga dello stato di emergenza al 31 dicembre 2021;

  • Conseguentemente sospensione dei termini nei procedimenti amministrativi e degli effetti degli atti Amministrativi in scadenza entro la data del 31/12/2021, per un periodo di ulteriori 90 giorni dal 31/12/2021;

  • Obbligo dell’impiego della certificazione verde (GreenPass): per poter accedere alle attività sotto elencate: in zona bianca (e conseguentemente anche nelle altre zone), dal 6 agosto 2021 si può accedere  solo dopo aver permesso ai titolari/gestori di verificare la validità del green pass:

          • Servizi di ristorazione per il consumo al tavolo al chiuso;

          • Spettacoli aperti al pubblico, eventi e competizioni;

          • Musei, altri istituti e luoghi della cultura e mostre;

          • Piscine, palestre, centri natatori, sport di squadra, centri benessere(anche all’interni delle strutture ricettive) limitativamente alle attività al chiuso;

          • Sagre e fiere, convegni e congressi;

          • Parchi tematici e di divertimento, centri termali;

          • Centri culturali, ricreativi e sociali limitatamente all’attività svolta al chiuso;

          • Sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò;

          • Concorsi pubblici.

 

Il controllo del possesso del green pass è posto a carico dei titolari/gestori dei servizi. L’inadempienza comporta sanzioni amministrative e, in caso di recidiva (alla terza violazione) la sospensione dell’attività.

 

Inoltre, gli spettacoli aperti al pubblico in sale teatrali, sale da concerto sale cinematografiche, locali  di intrattenimento e musica dal vivo, e in altri locali o spazi anche all’aperto, possono essere svolti solo se organizzati con posti a sedere preassegnati e garantendo il rispetto delle regoli anti Covid-19 stabiliti dalle linee guida  e con una capienza ridotta di partecipanti.

 

Come specificato anche nella nostra nota informativa n.16/2021, con Regione Lombardia classificata tutt’oggi come Zona Bianca, tutte le attività economiche possono essere svolte nel rispetto delle specifiche regole previste ad esclusione di SALE DA BALLO, DISCOTECHE E LOCALI ASSIMILATI, all'aperto o al chiuso che restano sospese, fermo restando la possibilità di svolgere le attività di bar e ristorazione presenti all’interno di questi locali.

 

Per tutto quanto non specificato diversamente, rimangono in vigore le disposizioni del DPCM 2 marzo 2021.

 
CERCA NEL SITO
     Provincia di Brescia Regione Lombardia
Lago di Garda Garda Riviera Colline Moreniche