A A
Home

Emergenza Coronavirus - DPCM 13 ottobre 2020 in vigore dal 14/10/2020 al 13/11/2020 - Ordinanza Regione Lombardia n. 619 del 15 ottobre 2020 in vigore dal 16/10/20 al 19/10/2020
Ottobre 2020
AGGIORNAMENTO DEL 16/10/20: Emanata dal Presidente Regione Lombardia l'Ordinanza n. 619 del 15/10/2020, in vigore dal 16/10 al 19/10/2020 (probabilmente seguirà a breve un nuovo provvedimento che sarà oggetto di successiva comunicazione).
Oltre a confermare la validità del dpcm 13 ottobre 2020, nell’allegato 1 del provvedimento sono riportate tutte le schede tecniche relative al funzionamento delle attività economiche i cui contenuti, di fatto, non sono cambiati rispetto alle precedenti disposizioni
 

 

Emanato dal Presidente del Consiglio dei Ministri il nuovo DPCM 13 ottobre 2020, in vigore dal 14 ottobre 2020 e sino al 13 novembre 2020 ed in corso di pubblicazione in GU, in sintesi:

  • MASCHERINE: obbligo sull'intero territorio nazionale di avere sempre con sé» la mascherina, nonché obbligo di indossarla nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e in tutti i luoghi all'aperto a eccezione dei casi in cui, per le caratteristiche dei luoghi o per le circostanze di fatto, sia garantita in modo continuativo la condizione di isolamento rispetto a persone non conviventi;
  • FESTE: chiuse le sale da ballo e discoteche, all'aperto o al chiuso, mentre sono permesse fiere e congressi. Vietate le feste in tutti i luoghi al chiuso e all'aperto. Le feste conseguenti alle cerimonie civili o religiose sono consentite con la partecipazione massima di 30 persone nel rispetto dei protocolli e delle linee guida vigenti; con riguardo alle abitazioni private è fortemente raccomandato di evitare feste nonché di evitare di ricevere persone non conviventi di numero superiore a sei;
  • GITE SCOLASTICHE: sospesi i viaggi d'istruzione, le iniziative di scambio o gemellaggio, le visite guidate e le uscite didattiche programmate dalle istituzioni scolastiche;
  • BAR-RISTORANTI: Le attività dei servizi di ristorazione (fra cui bar, pub, ristoranti, gelaterie, pasticcerie) sono consentite sino alle ore 24.00 con consumo al tavolo e sino alle ore 21.00 in assenza di consumo al tavolo; resta sempre consentita la ristorazione con consegna a domicilio nel rispetto delle norme igienico-sanitarie sia per l'attività di confezionamento che di trasporto, nonché la ristorazione con asporto, con divieto di consumazione sul posto o nelle adiacenze dopo le ore 21 e fermo restando l'obbligo di rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro
  • MANIFESTAZIONI PUBBLICHE: consentite solamente in forma statica a condizione che nel corso di esse siano osservate le distanze sociali prescritte e le altre misure di contenimento;
  • CINEMA E CONCERTI: limite di 200 partecipanti al chiuso e di 1000 all'aperto, con il vincolo di un metro tra un posto e l'altro e di assegnazione dei posti a sedere. Sono sospesi gli eventi che implichino assembramenti se non è possibile mantenere le distanze;
  • STADI: consentita la presenza di pubblico, con una percentuale massima di riempimento del 15% rispetto alla capienza totale e comunque non oltre il numero massimo di 1000 spettatori all'aperto e 200 al chiuso;
  • SPORT: sono vietate tutte le gare, le competizioni e tutte le attività connesse agli sport di contatto aventi carattere amatoriale;
  • PRONTO SOCCORSO: è fatto divieto agli accompagnatori dei pazienti di permanere nelel sale di attesa dei dipartimenti emergenze e accettazione e dei pronto soccorso, salve specifiche diverse indicazioni del personale sanitario preposto.

Scarica il DPCM 13 ottobre 2020

Scarica l'allegato al DPCM 13 ottobre 2020

 
CERCA NEL SITO
     Provincia di Brescia Regione Lombardia
Lago di Garda Garda Riviera Colline Moreniche