A A
Home

Emergenza Coronavirus - Riepilogo normativa su distanziamento e DPI in vigore al 3/8/2020
Agosto 2020
A livello nazionale il Governo, con decreto legge 83 del 30 luglio 2020 ha disposto:
  • la proroga dello stato di emergenza epidemiologica fino al 15 ottobre 2020;
  • l’applicazione del dpcm 14 luglio 2020 fino all’adozione di nuovo decreto da emanarsi entro 10 giorni dalla data di entrata in vigore del decreto legge (quindi entro il 10 agosto 2020).
La Regione Lombardia ha pubblicato l’Ordinanza 590 del 31 luglio 2020 (allegata) con la quale ha sostanzialmente prorogato tutte le misure contenute nell’ordinanza n. 573 del 29 giugno 2020 e confermato quanto previsto dall’ordinanza n. 580 del 14 luglio 2020.
Si confermano le seguenti prescrizioni:
  • obbligo di utilizzo di mascherina o qualunque altro indumento a copertura di naso e bocca, nei luoghi al chiuso accessibili al pubblico, inclusi i mezzi di trasporto e anche all’aperto qualora non sia possibile garantire il mantenimento della distanza di sicurezza interpersonale di un metro tra soggetti che non siano membri dello stesso gruppo familiare oppure conviventi;
  • la mascherina è sempre obbligatoria per il personale che presta servizio nelle attività economiche, produttive e sociali, a prescindere dal luogo di svolgimento dell’attività;
  • obbligo di rilevazione della temperatura corporea al personale prima dell’accesso al luogo di lavoro
  • garantire la disponibilità di sistemi per l’igiene delle mani con prodotti igienizzanti;
  • rispetto del distanziamento interpersonale di almeno 1 metro e divieto di assembramento.
L’allegato 1 dell’ordinanza 590 riporta le schede tecniche operative specifiche per tutte le attività; evidenziamo alcune variazioni relative a:
  • parchi acquatici e di divertimento: non obbligatorio l’uso di cuffie;
  • impianti a fune e di risalita per i quali è consentita l’occupazione del 100% dei posti seduti e del 50% dei posti in piedi.
Si rammentano alcune misure già previste e confermate:
  • nei pubblici esercizi obbligo di rilevazione della temperatura per i clienti che consumano al tavolo;
  • nei pubblici esercizi e nelle attività di servizi alla persona (acconciatori, estetiste, ecc.) è consentita la messa a disposizione di riviste, quotidiani e materiale informativo da consultare previa igienizzazione delle mani:
  • privilegiare l’utilizzo di spazi all’aperto nello svolgimento delle attività;
  • l’attività di ballo è consentita esclusivamente negli spazi esterni (es. giardini, terrazze, etc.) ed è possibile il ballo di coppia, senza distanziamento, tra congiunti.
La nuova ordinanza regionale n. 590 sarà vigente fino al prossimo 10 settembre.
 
Scarica l'allegato all'Ordinanza n. 590
 
CERCA NEL SITO
     Provincia di Brescia Regione Lombardia
Lago di Garda Garda Riviera Colline Moreniche