A A
Home

IMU 2020
Giugno 2020
 
Per informazioni contattare ESCLUSIVAMENTE via mail Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo. oppure via telefono N. 030918131 INT. 4 (chiamare lunedì dalle 8 alle 14 e giovedì dalle 8 alle 13 e dalle 14 alle 18).
Non sarà possibile recarsi in ufficio tributi se non previa appuntamento da fissare con le modalità sopra indicate
 
Per effetto del comma 738 della Legge 160 del 27/12/2019 (Legge di Stabilità 2020) a decorrere dall'anno 2020 l'Imposta Unica Comunale (IUC) è abolita ad eccezione della componente TARI (tassa rifiuti); l'Imposta Municipale Unica (IMU) è disciplinata dalle disposizioni di cui ai commi da 739 a 783 della predetta L. 160/19 . In attesa di predisporre ed approvare un nuovo regolamento IMU sono state approvate provvisoriamente le aliquote 2020 con Deliberazione CC 48/2019 che potranno essere confermate o integrate e modificate entro il 31/7/2020 (a valere dal 1/1/2020).
 

Le NOVITA'

 

• Sono state in gran parte riconfermate le tipologie di abitazioni assimilabili ad abitazione principale ad eccezione dei pensionati AIRE che non beneficeranno più dell'esenzione per l'abitazione posseduta in Italia.
• Il comma 741 lettera c) n. 4 ha stabilito, ai soli fini dell’applicazione IMU, la costituzione del diritto di abitazione in capo al genitore affidatario dei figli e non SOLO AL CONIUGE. Quindi anche per tale FATTISPECIE, come per il coniuge assegnatario è stabilita l’esclusione dall’IMU della casa familiare assegnata con provvedimento del Giudice e già assimilata all’abitazione principale nella precedente disciplina.
• Fabbricati rurali strumentali e beni merce diventano soggetti ad IMU.
• Ripristino dell’obbligo dichiarativo, nei casi previsti, entro il 30 giugno dell’anno successivo a quello in cui intervengono variazioni (art. 1 c. 769);

Il pagamento dell’imposta avviene in due rate, ossia 16 giugno per l'acconto e 16 dicembre per il saldo.

Il versamento della prima rata nuova IMU 2020 è pari alla metà (50%) di quanto versato a titolo di IMU e TASI per l'anno 2019. Qualora il tributo dovuto nel 2019 fosse solo IMU, l’importo dovuto corrisponderà alla metà dello stesso.
Il versamento della rata a saldo nel mese di dicembre verrà eseguito a conguaglio, sulla base delle aliquote che verranno approvate dall’Ente entro il prossimo 30 giugno, insieme al nuovo Regolamento Comunale.
A causa dell'emergenza sanitaria daCovid-19 potrebbe essere disposto il rinvio del pagamento della rata di acconto della nuova IMU, pertanto i contribuenti sono invitati a consultare il sito istituzionale per aggiornamenti.

 
 
CERCA NEL SITO
     Provincia di Brescia Regione Lombardia
Lago di Garda Garda Riviera Colline Moreniche